lunedì 3 marzo 2014

Le Baguette dell'Agriturismo Cà Versa


Buongiorno Amiche ed Amici, 
si è appena concluso il ns Quinto Contest e a breve proclameremo le vincitrici..
ma nel frattempo una nuovissima ricetta è nata a Cà Versa:


Cosa Occorre - Step 1:

Per la Biga: 
160 gr di Farina 0 macinata a pietra
80 gr di Acqua tiepida
5 gr di Lievito di birra

Come Procedere - Step 1:

Per prima cosa prepariamo la Biga sciogliendo il lievito di birra nell'acqua tiepida,
aggiungendo un poco alla vota il liquido nella farina disposta a fontana,
e procedendo formando ad un piccolo impasto.
Una volta formata la pallina, la lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume, 
in un contenitore chiuso con della pellicola per circa 4/5 ore in un ambiente con circa 20/22 gradi.
(Noterete dei grandi alveoli nell'impasto)


Cosa Occorre - Step 2:

Per l'Impasto:

340 gr di Farina 0 macinata a pietra
300 gr di Farina 00 macinata a pietra
400 gr di Acqua tiepida
50 gr di Lievito madre
16 gr di Sale marino
1 cucchiaio di Olio extra Vergine di Oliva

Come Procedere - Step 2:

Dopo essere trascorso il tempo necessario per la prima lievitazione,
sciogliamo il sale nell'acqua tiepida e mettiamola da parte, 
nel frattempo inseriamo le due farine setacciate nella planetaria 
a cui aggiungeremo la Biga ormai ben lievitata.
Azioniamo l'impastatrice e poco per volta aggiungiamo l'acqua salata e
 lasciamo impastare per circa 10/12 minuti.

Una volta formatasi una pallina consistente aggiungiamo il cucchiaio di olio e
dopo poco estraiamo il nostro impasto.
Lo lasciamo lievitare in un recipiente con la pellicola per altre 3/4 ore,
(l'impasto dovrà essersi raddoppiato o addirittura triplicato) sempre in un luogo piuttosto caldo.


Dopo la lievitazione dividiamo in nostro impasto in 16 porzioni,
con il mattarello le stendiamo e le richiudiamo come croissant 
(arrotolando l'impasto su se stesso fino a formare un cilindro).
Lasciamo lievitare ancora il tutto per circa un'ora.


Successivamente alla seconda lievitazione, riprendiamo i cilindri,
li allunghiamo con le mani per raggiungere circa 30 cm
e li mettiamo a lievitare (ultima lievitazione di un'ora) in un panno umido 
tenendo lo spazio tra una baguette ed un'altra in modo tale che non si tocchino e
 lievitino entro la larghezza in cui le abbiamo disposte.

Nel frattempo che le baguette lievitano per la terza volta,
accendiamo il forno ventilato a 240 gradi e vaporizziamolo.

Trascorso il tempo di lievitazione inforniamo le baguette 
(facendogli le piccole incisioni classiche di questo pane)
 in una teglia con carta da forno e lasciamo cuocere per 5 minuti.
(In questo momento le baguette lieviteranno ancora e formeranno la loro leggera crosta)

Poi abbassiamo il forno a 200 gradi e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.


Sforniamo, ne assaporiamo il profumo e le lasciamo cullarsi su una graticola 
per tutta la notte coperte da un panno.

Il mattino seguente la nostra cucina sarà un panificio antico..
di quelli che con ingredienti come farina e lievito madre, creano ancora
i profumi e i sapori che esistevano quando si entrava dal panettiere di fiducia.

Tutto questo è molto più che cucina.
Questa è vita che si tramuta in pane.

Bon Appetit!!!

25 commenti:

  1. Una vera delizia!! Sento il profumo da qui :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;D provale e vedrai che ne sarai ancor più convinta!

      Elimina
  2. Quando vedi lievitati come questi mi viene sempre voglia di cimentarmi. Poi leggo i passaggi e calcolando le ore mi scontro con il poco tempo che trascorro a casa e....mi arrendo :((( bellissime, fragranti e soffici. Brave ragazze !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, le ore sono sempre tante.. ma la soddisfazione, ti assicuro, è immensa! grazie infinite cri.. arriviamo presto con la ricetta!!

      Elimina
  3. Io amo il pane *_* Voglio cullarmi nella graticola insieme a loro *_*

    RispondiElimina
  4. Ma sono fantastiche queste baguette cara Valeria, perfetto accompagnamento sia per il dolce che per il salato!!!
    Bravissimi a tutti voi di Cà Versa!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  5. Le baguettes sono davvero notevoli ma ho visto che avete usato del lievito di birra.Posso chiedere come mai non avete fatto la biga con la pasta madre? Bravissimi comunque, sia chiaro. Un abbraccio a tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sò, la ricetta ci metteva il lievito di birra e noi per provare abbiamo seguito al dettaglio..
      perchè tu, dea della lievitazione e panificazione, dici che sarebbero venute bene anche con i lievito madre? un abbraccio a te e grazie!

      Elimina
  6. ...Valeria posso avere una baguette ripiena d'ammmmore? :)
    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia! La prima volta che ho sentito parlare della biga e' stato solo pochi mesi fa su Sky o.O
    Un bacio tesoro mio!
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;D eh bhè.. diciamo che se non impasti è difficile sapere tutti i termini della cucina! ;D nemmeno io ne ero a conoscenza fino a che ho iniziato l'esperienza!! un bacio grande a te!!

      Elimina
  8. Che buono lo immagino croccante all' esterno e soffice all' interno.Praticamente perfetto. Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed è proprio così! un bacione Vero cara!

      Elimina
  9. Buongiorno Valeria!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 230000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  10. Io adoro le baguette e il pane fatto in casa!! Poi caldo con un filo di olio buono è ancora meglio!
    Mando un abbraccio a tutto il casale e soprattutto a te Vale :)

    RispondiElimina
  11. Queste mi erano sfuggite!!!!!!!! le ho viste su Fb ma di qui non ero ancora passata!:)
    Coso posso dirvi se non che sono favolose!!!! Quanto mi piacerebbe fare il pane!!!!!
    Un baccione grande!!!!

    RispondiElimina
  12. Da troppo tempo non passo qui...
    Ma non mancherò più, promesso ^_^
    Queste baguette sono perfette..io le adoro!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. La baguette fatta in casa è qualcosa di splendido, dobbiamo provarla!! :-)

    RispondiElimina
  14. Stupende e invitanti! Anche se amo la pasta madre non sono una "purista" e approvo la scelta della lievitazione mista che consente di utilizzare i lati positivi di entrambi i lieviti.
    Un bacio!

    RispondiElimina

Ogni commento per noi è un sorriso in più durante la giornata.. Grazie!